PROGETTO LETTURA CON LA SCRITTRICE ANNAMARIA PICCIONE

PROGETTO LETTURA CON LA SCRITTRICE ANNAMARIA PICCIONE

Progetto Lettura con la scrittrice Annamaria Piccione – Libreria di Daniela Bonanzinga, Via dei Mille

I.C. PARADISO – Messina

a.s.2018/2019

Si è concluso il 19/03/2019, con l’incontro con l’autrice Annamaria Piccione, il Progetto Lettura avviato ad inizio anno scolastico grazie alla collaborazione della libreria Bonanzinga.

Il progetto, cui hanno aderito due plessi dell’Istituto, ha visto coinvolte tutte le classi della Scuola Primaria Pietro Donato e le classi 3A, 3B, 5B Scuola Primaria, I e II E della Scuola Secondaria di I grado della Beata Eustochia.

Tre i libri in oggetto:

A.Piccione e M. Saladino, Alfabeto Affamato, La Medusa – un modo giocoso e goloso per imparare l’alfabeto e parlare di buona educazione alimentare. Ogni lettera può diventare infatti un buon cibo da gustare – che i piccoli alunni delle classi Prime e Seconde hanno avuto anche il piacere di vedere rappresentato in uno spettacolo tenutosi nei locali scolastici da due bravissime attrici siracusane il 6 Marzo.

A. Piccione e V. Gesmundo, Se dico no è no, Matilda Editrice – un divertente racconto del piccolo Nico da cui emerge quanto sia importante non rinunciare alla propria unicità e autenticità – Un testo che ha affascinato gli alunni delle classi terze e quarte, che li ha portati a riflettere sull’importanza di non rinunciare ai propri desideri più profondi e di acquisire consapevolezza e coscienza di sé, al fine di creare prima armonia in se stessi per poter poi instaurare rapporti armoniosi con gli altri. 

A. Piccione, Per sempre Libero, La storia di Libero Grassi, Einaudi Ragazzi – la storia di Libero Grassi, palermitano che non si piegò ai ricatti della mafia, e per questo fu ucciso, vista attraverso gli occhi di un bambino che scopre la sua vicenda dal nonno, amico di Libero, e la fa sua come esempio prezioso –

<<Un libro non sulla mafia, ma sulla resistenza alla mafia>>, come precisato dalla stessa autrice agli studenti delle classi quinte della Scuola Primaria e prima e seconda della Secondaria di I grado, che hanno con grande interesse partecipato al dibattito, dando vita ad un incontro ricco di spunti di riflessione e di insegnamenti preziosi per la loro formazione.

 

 

 

Ringraziamo la Scrittrice del Sorriso, l’Autrice della speranza, la Donna Siciliana, innamorata della sua Terra, della giustizia, dell’accoglienza e dei racconti, che nascono da “idee farfalle”, catturate al volo, trattenute il tempo di trasformarle in storie e liberate poi a librare per sempre fra le pagine e le mani dei bambini, cui da sempre rivolge la sua scrittura, perché loro “sono veri” e veri sono i loro sorrisi e la loro gioia.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi